preloader
PSICO DESIGN
Dove stiamo bene viviamo e lavoriamo meglio.
Entra nel mondo dello Psico Design
Contatti
info@psico-design.com
Tel: +39 388 505 3823

Less is more

PSICO DESIGN | Less is more
PSICO DESIGN | Less is more
PSICO DESIGN | Less is more

Aggiungere, riempire, annettere, incorporare, accumulare, sovrapporre, il risultato sarà un “pieno” che non appaga né la vista né il senso estetico. Tuttavia, questo tipo di operazione pare essere più semplice del suo contrario: togliere, semplificare, alleggerire. Less is more, è un’arte che va imparata con pazienza.

Con ogni probabilità aggiungere è più facile che togliere; incorporare è più agevole che alleggerire, perché per togliere, occorre sapere cosa togliere.

In una casa, in un arredamento che sia armonico ed equilibrato è necessario raggiungere l’essenziale, la semplicità, intesa non nel senso del banale ma di ciò che veramente ci fa star bene e rende la nostra casa bella e confortevole.

Dobbiamo imparare a togliere, dobbiamo avere il coraggio di eliminare ciò che appesantisce e ci appesantisce.

Less is more” funziona non solo per la casa ma anche per le persone che vi abitano.

PSICO DESIGN | Less is more
PSICO DESIGN | Less is more
PSICO DESIGN | Less is more

Come possiamo fare a raggiungere la leggerezza del togliere?

Come possiamo imparare a scegliere cosa togliere e cosa tenere?

Credo che non ci sia una regola precisa che vada seguita alla lettera, anche perché comprendere ciò è essenziale per ciascuno è legato alla personalità, alla crescita e all’evoluzione di ciascuno di noi.

Tuttavia, se il nostro sguardo posandosi sugli oggetti di casa nostra, più di una volta abbiamo provato un senso di fastidio o abbiamo pensato: “Non mi piace più”, “Dovrei toglierlo”, “Ma perché è ancora lì”, allora questo ci indica come dobbiamo procedere. Sta a noi scegliere se ascoltarci o meno. Sicuramente il consiglio è quello di togliere ciò che infastidisce la nostra vista. Di allontanare ciò che staziona da troppo tempo sui mobili o sulle mensole, negli armadi o sulla scrivania.

PSICO DESIGN | Less is more
PSICO DESIGN | Less is more
PSICO DESIGN | Less is more

Guardiamo le nostre pareti. Che cosa vediamo?

I colori, i quadri? Questi colori, questi quadri sono ancora di nostro gradimento?

Se abbiamo dei dubbi, ascoltiamo meglio le nostre sensazioni, ci porteranno a comprendere ciò che è da togliere o cambiare.

Talvolta è la pigrizia che ci impedisce non tanto di comprendere, quanto di agire. Si rimanda al giorno dopo, e poi alla settimana o al mese successivo. Così facendo continuiamo ad essere circondati da ciò che non risponde più al nostro senso estetico, continuiamo a provare un senso di disagio e a volte di soffocamento.

E’ importante rendersi conto che ci vuole tempo e pazienza per scoprire quali sono gli oggetti o i colori che amiamo davvero e con i quali amiamo vivere, ma alla fine saremo ripagati dalla soddisfazione di esserci riusciti. Una volta definito ciò che davvero ci piace sulla base di scelte personali e non di trend commerciali del momento sarà più semplice liberarci di ciò che non ci appartiene più o evitare di fare costosi acquisti sbagliati.

Cambiare è faticoso, togliere può essere altrettanto faticoso ma ci regalerà in seguito un benessere inaspettato.

Less is more!

PSICO DESIGN | Less is more
PSICO DESIGN | Less is more
PSICO DESIGN | Less is more

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.